I valori dell’acqua Scopri Buona, controllata e garantita:
l’acqua del nostro rubinetto!
Pronto intervento gas 800.894.405
acqua 800.894.406
Attivo 24 ore su 24
Servizio Telefonico Clienti 800 600 999

Da lun a sab, 8:30-13:30
mar e gio, 14:30-17:00
Indirizzo Posta Elettronica Certificata:
info@pec.gruppomarchemultiservizi.it

sportellomms on line

Inserisci i tuoi dati per accedere ai servizi dello sportellomms on line e usufruire di bollettaNET

I nostri servizi...

siamo con te in tante attività quotidiane offrendo servizi indispensabili

Siamo dove sei tu...

operiamo con l'obiettivo primario della vicinanza al territorio

Proteggiamo il tuo ambiente...

consideriamo la tutela del territorio una ricchezza da salvaguardare

Trasmettiamo valori...

ci impegnamo quotidianamente con responsabilità in tutto quello che facciamo

Video
Riduci l'uso della plastica. Bevi l'acqua del rubinetto.
Insieme a te...
25/05
Gradara: sospensione servizio acqua per lavori alla rete idrica

Giovedì 28 Maggio 2020

19/05
L’abbandono dei rifiuti offende la città!

Lasciare i rifiuti in strada è un illecito che costa alla collettività circa 600 mila euro

14/05
Assemblea dei soci MMS: rinnovate le cariche sociali

14 maggio 2020

Generico
Bilancio di sostenibilità 2019
Insieme a te...
Pronto intervento Acqua 800.894.406 Attivo 24 ore su 24
  • In Buone Acque - 5a edizione_DATI 2018
  • A5_Acqua Migliore
  • campagna-acquacorrente
  • cartaSII-AATO
  • depuratoreA5 2013 web
  • potabilizzatoreA5 2013 web

Acqua

In questo settore l'attività di Marche Multiservizi consiste nella gestione del Servizio Idrico Integrato (SII) costituito, ai sensi della legge 36/94 (Legge Galli) "dall'insieme dei servizi pubblici di captazione, adduzione e distribuzione di acqua ad usi civili, di fognatura e di depurazione delle acque reflue".

  • Sulle_tracce_dei_rifiuti
  • Pieghevole CdR Pesaro
  • Vocabolario rifiuti_agg agosto2018_WEB
  • campagna-indifferenziato

Ambiente

Marche Multiservizi opera nei servizi ambientali coprendo l'intero ciclo della gestione dei rifiuti nel territorio servito.

Impianti termici

Marche Multiservizi S.p.A. è la società incaricata dall’Amministrazione Provinciale di Pesaro e Urbino per il controllo e la verifica degli impianti termici siti nel territorio provinciale ad esclusione dei Comuni di Pesaro e Fano.

Attività:

  • Verifica sugli impianti termici;
  • Apertura di uno sportello informativo;
  • Creazione e continuo aggiornamento di un archivio degli impianti termici cittadini e delle verifiche effettuate, collegato in via telematica con il Servizio Energia della Provincia;
  • Campagna informativa;
  • Gestione front-office e back-office a servizio degli utenti per pratiche relative a disattivazione impianto, sostituzione impianto, cambio nominativo responsabile. Le suddette pratiche possono essere inviate anche via e mail all'indirizzo: impiantitermici@gruppomarchemultiservizi.it .

Obiettivi:

  • aumento della sicurezza degli impianti termici, al fine di evitare il pericolo di incidenti;
  • contenimento dei consumi di combustibile utilizzato per il riscaldamento e conseguente abbattimento dei costi in eccesso e risparmio di denaro;
  • riduzione delle emissioni in atmosfera di agenti inquinanti e miglioramento della qualità dell’aria;

Orari di Apertura al Pubblico:

Dal lunedì al venerdì: dalle ore 08:30 alle ore 12:30

Indirizzo : Viale della Vittoria, 151 – 61121 Pesaro

Numero verde: 800062203 che risponderà nel seguente orario: 08:30 – 12:30 dal lunedì al venerdì.

Per il servizio Impianti Termici si prega di contattare esclusivamente il numero verde.

Per qualsiasi informazione è possibile inviare una mail al seguente indirizzo:
impiantitermici@gruppomarchemultiservizi.it

Comunicazioni :

A partire dal mese di Ottobre 2019 è entrato in vigore in tutta la Regione Marche il Catasto unico regionale telematico degli impianti termici (CURMIT), previsto dall’art. 12 della Legge Regionale n°19/2015.
Portale Regione Marche:  https://portale-curmit.regione.marche.it/

Sul CURMIT possono accedere tutti i soggetti interessati:

  • i tecnici (installatori e manutentori);
  • le autorità competenti per i controlli e le ispezioni e gli organismi esterni;
  • gli ispettori;
  • i cittadini;
  • gli amministratori di condominio;
  • i distributori di combustibile.
Sul CURMIT va compilato ed aggiornato il libretto di impianto.

Va inoltre utilizzato per l’invio alle Autorità Competenti, da parte dei manutentori e degli installatori, dei modelli previsti dalla L.R. n°9/2015: l’invio telematico sostituisce ogni altra forma di trasmissione precedentemente vigente.

Con l’avvio del CURMIT sono state introdotte delle schede aggiuntive del libretto di impianto con le quali non è più necessario: 

- utilizzare la parte integrativa del modello DAM (Dichiarazione di Avvenuta Manutenzione) adottata con D.D.P.F. n°99/CRB del 31/07/2017;
- trasmettere la DAM  (Dichiarazione di Avvenuta Manutenzione) in occasione:

  • dell’installazione di un nuovo impianto;
  • della ristrutturazione di un impianto esistente;
  • della riattivazione di un impianto esistente;
  • della sostituzione di un generatore;

Pertanto, in occasione:

  • dell’installazione di un nuovo impianto;
  • della ristrutturazione di un impianto esistente;
  • della riattivazione di un impianto esistente;
  • della sostituzione di un generatore;  

oltre alla compilazione delle schede del libretto presenti in CURMIT occorre inserire sul portale:

- l’R.C.E.E. (Rapporto di controllo efficienza energetica) senza segno identificativo (bollino verde);
- la D.F.M. (Dichiarazione di frequenza delle operazioni di controllo e manutenzione).

Disattivazione:

Si ricorda che, ai sensi dell’art. 9, comma 1 L.R. 19/2015, il modello di disattivazione dell’impianto termico va compilato in tutti i campi.

Segni Identificativi (Bollini Verdi):

L’acquisizione dei segni identificativi (bollini verdi) potrà essere effettuata esclusivamente tramite procedura informatica sul CURMIT tramite il sistema MPAY. Anche la successiva gestione dei segni identificativi acquistati sarà effettuata direttamente dal CURMIT telematicamente. Dal mese di Ottobre 2019 quindi non possono più essere utilizzati i vecchi “Bollini verdi” in forma cartacea.
Portale Regione Marche: https://portale-curmit.regione.marche.it/

 

Pronto intervento Gas 800.894.405 Attivo 24 ore su 24

Energia

Marche Multiservizi gestisce l'attività di distribuzione del gas metano.L'attività di distribuzione del gas comprende le operazioni di trasporto di gas naturale attraverso reti di gasdotti locali, di proprietà pubblica, per la consegna ai clienti finali.

Trova subito
il tuo Comune!
  • Comuni
  • Comuni
  • Comuni
  • Comuni
  • Comuni

Comuni

Scopri, in questa sezione, i servizi pensati per te e per l’ambiente in cui vivi: inserendo il nome del tuo Comune potrai consultare documenti, trovare le sedi sul territorio e verificare tutti i servizi all’utente di Marche Multiservizi.

Chi siamo

Marche Multiservizi è una multiutility che opera nei servizi di pubblica utilità, in particolare nella gestione di:

  • ciclo idrico integrato
  • servizi di igiene ambientale
  • distribuzione del gas metano.

La società costituisce la prima multiutility nella Regione Marche sia per volume d'affari che per dimensioni industriali e la prima fusione a livello regionale tra aziende operanti nel settore dei servizi pubblici locali.

Dove siamo

ll territorio in cui Marche Multiservizi opera comprende quasi integralmente la provincia di Pesaro Urbino. La popolazione servita conta circa 300.000 abitanti.

Sede e contatti

Indirizzo: Via dei Canonici 144, 61122 Pesaro (PU)

Centralino: 0721 6991
Fax: 0721 699 300

e-mail: info@gruppomarchemultiservizi.it

Sportellimms

Marche Multiservizi mette a disposizione una rete di 18 sportelli, presso i quali rivolgersi per le pratiche principali riguardo ai servizi gestiti.

Centri di Raccolta Differenziata

I Centri di Raccolta Differenziata sono aree presidiate in cui è possibile conferire diversi materiali per avviarli al recupero o ad un corretto smaltimento.

Sostenibilità

Marche Multiservizi sviluppa e promuove politiche di Responsabilità Sociale per costruire un modello di impresa sempre più orientata allo sviluppo sostenibile, in quanto considera la sostenibilità un fattore di miglioramento della competitività ed un elemento strategico e culturale del proprio sviluppo industriale.

Nel quotidiano Marche Multiservizi opera ricercando sia l'equilibrio tra gli obiettivi economici, di qualità e ambientali che la soddisfazione delle aspettative legittime dei portatori di interesse (stakeholder), favorendo in questo modo anche lo sviluppo del territorio in cui opera.

Fornitori

Marche Multiservizi e i suoi partners.

  • Il sistema acquisti e la qualificazione fornitori
  • I bandi di gara ed i relativi esiti

News & Media