I valori dell’acqua Scopri Buona, controllata e garantita:
l’acqua del nostro rubinetto!
Pronto intervento gas 800.894.405
acqua 800.894.406
Attivo 24 ore su 24
Servizio Telefonico Clienti 800 600 999

Da lun a sab, 8:30-13:30
mar e gio, 14:30-17:00
Indirizzo Posta Elettronica Certificata:
info@pec.gruppomarchemultiservizi.it

sportellomms on line

Inserisci i tuoi dati per accedere ai servizi dello sportellomms on line e usufruire di bollettaNET

I nostri servizi...

siamo con te in tante attività quotidiane offrendo servizi indispensabili

Siamo dove sei tu...

operiamo con l'obiettivo primario della vicinanza al territorio

Proteggiamo il tuo ambiente...

consideriamo la tutela del territorio una ricchezza da salvaguardare

Trasmettiamo valori...

ci impegnamo quotidianamente con responsabilità in tutto quello che facciamo

Video
Campagna contro l'abbandono dei rifiuti
Insieme a te...
14/12
Fratte Rosa - Sospensione servizio acqua per lavori alla rete idrica

Martedì 18 Dicembre 2018

10/12
Marche Multiservizi: Lunedì 17 dicembre possibili disservizi causa sciopero

06/12
VALLEFOGLIA: investimenti infrastrutturali, il contributo di MMS allo sviluppo del territorio

06.12.2018

Generico
Bilancio di sostenibilità 2017
Insieme a te...
Pronto intervento Acqua 800.894.406 Attivo 24 ore su 24
  • A5_Acqua Migliore
  • campagna-acquacorrente
  • cartaSII-AATO
  • depuratoreA5 2013 web
  • potabilizzatoreA5 2013 web

Acqua

In questo settore l'attività di Marche Multiservizi consiste nella gestione del Servizio Idrico Integrato (SII) costituito, ai sensi della legge 36/94 (Legge Galli) "dall'insieme dei servizi pubblici di captazione, adduzione e distribuzione di acqua ad usi civili, di fognatura e di depurazione delle acque reflue".

  • Pieghevole CdR Pesaro
  • Vocabolario rifiuti_agg agosto2018_WEB
  • campagna-indifferenziato
  • Sulle_tracce_dei_rifiuti

Ambiente

Marche Multiservizi opera nei servizi ambientali coprendo l'intero ciclo della gestione dei rifiuti nel territorio servito.

Pronto intervento Gas 800.894.405 Attivo 24 ore su 24

Gas

Marche Multiservizi gestisce l'attività di distribuzione del gas metano.L'attività di distribuzione del gas comprende le operazioni di trasporto di gas naturale attraverso reti di gasdotti locali, di proprietà pubblica, per la consegna ai clienti finali.

Trova subito
il tuo Comune!
  • Comuni
  • Comuni
  • Comuni
  • Comuni
  • Comuni

Comuni

Scopri, in questa sezione, i servizi pensati per te e per l’ambiente in cui vivi: inserendo il nome del tuo Comune potrai consultare documenti, trovare le sedi sul territorio e verificare tutti i servizi all’utente di Marche Multiservizi.

Chi siamo

Marche Multiservizi è una multiutility che opera nei servizi di pubblica utilità, in particolare nella gestione di:

  • ciclo idrico integrato
  • servizi di igiene ambientale
  • distribuzione del gas metano.

La società costituisce la prima multiutility nella Regione Marche sia per volume d'affari che per dimensioni industriali e la prima fusione a livello regionale tra aziende operanti nel settore dei servizi pubblici locali.

Dove siamo

ll territorio in cui Marche Multiservizi opera comprende quasi integralmente la provincia di Pesaro Urbino. La popolazione servita conta circa 300.000 abitanti.

Sede e contatti

Indirizzo: Via dei Canonici 144, 61122 Pesaro (PU)

Centralino: 0721 6991
Fax: 0721 699 300

e-mail: info@gruppomarchemultiservizi.it

Sportellimms

Marche Multiservizi mette a disposizione una rete di 18 sportelli, presso i quali rivolgersi per le pratiche principali riguardo ai servizi Acqua, Gas e Igiene Ambientale.

Centri di Raccolta Differenziata

I Centri di Raccolta Differenziata sono aree presidiate in cui è possibile conferire diversi materiali per avviarli al recupero o ad un corretto smaltimento.

Sostenibilità

Marche Multiservizi sviluppa e promuove politiche di Responsabilità Sociale per costruire un modello di impresa sempre più orientata allo sviluppo sostenibile, in quanto considera la sostenibilità un fattore di miglioramento della competitività ed un elemento strategico e culturale del proprio sviluppo industriale.

Nel quotidiano Marche Multiservizi opera ricercando sia l'equilibrio tra gli obiettivi economici, di qualità e ambientali che la soddisfazione delle aspettative legittime dei portatori di interesse (stakeholder), favorendo in questo modo anche lo sviluppo del territorio in cui opera.

Fornitori

Marche Multiservizi e i suoi partners.

  • Il sistema acquisti e la qualificazione fornitori
  • I bandi di gara ed i relativi esiti

A Cagli inaugurato il depuratore
News

A Cagli inaugurato il depuratore

10/10/2018
Miglioramento del sistema depurativo e della qualità dell’acqua di scarico, riduzione dell’impatto ambientale e dei consumi energetici: questi i benefici dell’intervento sul depuratore di “Cagli capoluogo”.
 
E' stato inaugurato questa mattina il depuratore di “Cagli capoluogo” che tratta le acque reflue di tutto il centro abitato del Comune. Presenti, al taglio del nastro, tra gli altri, il sindaco Alberto Alessandri, il presidente dell'Aato di Pesaro Urbino Daniele Tagliolini, il presidente e l'amministratore delegato di Marche Multiservizi rispettivamente Massimo Galuzzi e Mauro Tiviroli. L’intervento, previsto nel Piano d’Ambito dell’Aato, è stato realizzato con un investimento di oltre 1,8 milioni di euro. I lavori hanno riguardato la ristrutturazione completa e l’ampliamento dell’impianto, l’implementazione di un nuovo processo che consente di rimuovere con un minore impatto per l’ambiente gli inquinanti derivati dal carbonio, dall’azoto e dal fosforo e l’installazione di un impianto di disinfezione finale mediante raggi U.V. (in sostituzione dell’attuale sistema di clorazione).
 
Gli obiettivi e i benefici 
  • Efficientamento del sistema depurativo e miglioramento della qualità dell’acqua di scarico
  • Incremento della potenzialità dell’impianto adeguata a raccogliere gli scarichi di tutto il centro abitato di Cagli
  • Maggiore efficienza nella rimozione delle sostanze inquinanti grazie al potenziamento del processo depurativo ed alle tecnologie adottate. 
L’intervento ha avuto come obiettivo il potenziamento dell’impianto di Cagli capoluogo e la costruzione di un sollevamento fognario che ha permesso di dismettere il vecchio depuratore di Cagli Mattatoio. L'ampliamento si è reso necessario per soddisfare i futuri incrementi urbanistici della zona. La progettazione dell’intervento è avvenuta ponendo particolare attenzione alla tutela ambientale. Attraverso il nuovo impianto infatti è possibile ottenere una riduzione dei consumi energetici e della produzione di fanghi. 
 
"L’impegno e l’attenzione di Marche Multiservizi dimostrati da sempre si concretizzano in questo caso con il nuovo depuratore di Cagli realizzato nel rispetto della pianificazione dell’Aato – spiegano il presidente e l'amministratore delegato di Marche Multiservizi rispettivamente Massimo Galuzzi e Mauro Tiviroli - L’investimento, di oltre 1,8 milioni di euro, consente di disporre di un depuratore dotato di tecnologia innovativa e avanzata in grado di garantire elevate performance depurative contribuendo cosi al miglioramento della qualità delle acque del fiume. E’ grazie ad investimenti ed operazioni come questa, oltre che alle attività quotidiane di controllo e di analisi, che possiamo ottenere un’acqua di qualità e permettere ai cittadini di sceglierla nei propri consumi al posto dell’acqua in bottiglia, risparmiando soldi e proteggendo l’ambiente".
 
Il settore idrico è da sempre quello in cui Marche Multiservizi concentra la maggior parte delle sue risorse. Nel solo 2017 si sono investiti oltre 10 milioni di euro pari a 36 euro per abitante (28 euro la media italiana), con interventi che vanno dalle estensioni, potenziamenti e bonifiche della rete idrica e fognaria alle operazioni di ampliamento, efficientamento e riqualificazione degli impianti di potabilizzazione e depurazione. L’obiettivo è sempre lo stesso: garantire ai 49 Comuni serviti della Provincia di Pesaro e Urbino la massima qualità dell’acqua ed un servizio efficiente e sostenibile per il territorio. 
 
“Un intervento atteso e importante, che nasce dalla sinergia tra Comune, AATO e MMS - ha sottolineato il sindaco di Cagli, Alberto Alessandri -. Quest’opera si inserisce nell'impegno di tutela e salvaguardia del territorio perché, di fatto, non solo aumenta le capacità di depurazione, ma migliora anche il servizio e la qualità dell'acqua che restituiamo all'ambiente che ci circonda”
 
“Un altro tassello importante nella rete di depurazione della provincia – sottolinea il Presidente dell’AATO, Daniele Tagliolini - per dare risposta alle esigenze di salvaguardia delle acque superficiali elevando ulteriormente la qualità e la copertura sul nostro territorio del trattamento delle acque reflue. Decisivo l’impegno convergente tra AATO, Amministrazioni comunali  e Gestore a tutela dello sviluppo sostenibile”. 
 
 

 

News & Media