I valori dell’acqua Scopri Buona, controllata e garantita:
l’acqua del nostro rubinetto!
Pronto intervento gas 800.894.405
acqua 800.894.406
Attivo 24 ore su 24
Servizio Telefonico Clienti 800 600 999

Da lun a sab, 8:30-13:30
mar e gio, 14:30-17:00
Indirizzo Posta Elettronica Certificata:
info@pec.gruppomarchemultiservizi.it

sportellomms on line

Inserisci i tuoi dati per accedere ai servizi dello sportellomms on line e usufruire di bollettaNET

I nostri servizi...

siamo con te in tante attività quotidiane offrendo servizi indispensabili

Siamo dove sei tu...

operiamo con l'obiettivo primario della vicinanza al territorio

Proteggiamo il tuo ambiente...

consideriamo la tutela del territorio una ricchezza da salvaguardare

Trasmettiamo valori...

ci impegnamo quotidianamente con responsabilità in tutto quello che facciamo

Video
Campagna contro l'abbandono dei rifiuti
Insieme a te...
20/11
Peglio: interruzione servizio acqua per pulizia serbatoi

Giovedì 23 novembre

20/11
Fossombrone: sospensione servizio acqua per lavori alla rete idrica

Giovedì 23 novembre

17/11
MMS: Chiusura sportelli clienti 20 novembre 2017

Pesaro, Urbino, Vallefoglia, Sant'Angelo in Vado, Urbania

Generico
Bilancio di sostenibilità 2016
Insieme a te...
Pronto intervento Acqua 800.894.406 Attivo 24 ore su 24
  • A5_Acqua Migliore
  • campagna-acquacorrente
  • cartaSII-AATO
  • depuratoreA5 2013 web
  • potabilizzatoreA5 2013 web

Acqua

 

In questo settore l'attività di Marche Multiservizi consiste nella gestione del Servizio Idrico Integrato (SII) costituito, ai sensi della legge 36/94 (Legge Galli) "dall'insieme dei servizi pubblici di captazione, adduzione e distribuzione di acqua ad usi civili, di fognatura e di depurazione delle acque reflue".

  • Vocabolario dei rifiuti
  • Pieghevole CdR Pesaro
  • campagna-indifferenziato
  • Sulle_tracce_dei_rifiuti

Ambiente

Marche Multiservizi opera nei servizi ambientali coprendo l'intero ciclo della gestione dei rifiuti nel territorio servito.

Pronto intervento Gas 800.894.405 Attivo 24 ore su 24

Gas

Marche Multiservizi gestisce l'attività di distribuzione del gas metano.L'attività di distribuzione del gas comprende le operazioni di trasporto di gas naturale attraverso reti di gasdotti locali, di proprietà pubblica, per la consegna ai clienti finali.

Trova subito
il tuo Comune!
  • Comuni
  • Comuni
  • Comuni
  • Comuni
  • Comuni

Comuni

Scopri, in questa sezione, i servizi pensati per te e per l’ambiente in cui vivi: inserendo il nome del tuo Comune potrai consultare documenti, trovare le sedi sul territorio e verificare tutti i servizi all’utente di Marche Multiservizi.

Chi siamo

Marche Multiservizi è una multiutility che opera nei servizi di pubblica utilità, in particolare nella gestione di:

  • ciclo idrico integrato
  • servizi di igiene ambientale
  • distribuzione del gas metano.

La società costituisce la prima multiutility nella Regione Marche sia per volume d'affari che per dimensioni industriali e la prima fusione a livello regionale tra aziende operanti nel settore dei servizi pubblici locali.

Dove siamo

ll territorio in cui Marche Multiservizi opera comprende quasi integralmente la provincia di Pesaro Urbino. La popolazione servita conta circa 300.000 abitanti.

Sede e contatti

Indirizzo: Via dei Canonici 144, 61122 Pesaro (PU)

Centralino: 0721 6991
Fax: 0721 699 300

e-mail: info@gruppomarchemultiservizi.it

Sportellimms

Marche Multiservizi mette a disposizione una rete di 18 sportelli, presso i quali rivolgersi per le pratiche principali riguardo ai servizi Acqua, Gas e Igiene Ambientale.

Centri di Raccolta Differenziata

I Centri di Raccolta Differenziata sono aree presidiate in cui è possibile conferire diversi materiali per avviarli al recupero o ad un corretto smaltimento.

Sostenibilità

Marche Multiservizi sviluppa e promuove politiche di Responsabilità Sociale per costruire un modello di impresa sempre più orientata allo sviluppo sostenibile, in quanto considera la sostenibilità un fattore di miglioramento della competitività ed un elemento strategico e culturale del proprio sviluppo industriale.

Nel quotidiano Marche Multiservizi opera ricercando sia l'equilibrio tra gli obiettivi economici, di qualità e ambientali che la soddisfazione delle aspettative legittime dei portatori di interesse (stakeholder), favorendo in questo modo anche lo sviluppo del territorio in cui opera.

Fornitori

Marche Multiservizi e i suoi partners.

  • Il sistema acquisti e la qualificazione fornitori
  • I bandi di gara ed i relativi esiti

Innovazione e impegno quotidiano: le armi di MMS contro le perdite e le rotture delle reti idriche del territorio
Comunicato Stampa

Innovazione e impegno quotidiano: le armi di MMS contro le perdite e le rotture delle reti idriche del territorio

18/08/2017
La siccità ha provocato il 34% dei guasti in più. In azione ogni giorno dalle 10 alle 12 squadre di tecnici dell'Azienda. E a settembre a Terre Roveresche e zone limitrofe si sperimenta il satellite per localizzare in maniera più precisa e rapida le perdite d'acqua. Tiviroli: “Grazie alla professionalità dei nostri addetti e agli investimenti in tecnologia riusciamo a non arrecare disagi ai cittadini”
 
PESARO - Innovazione, professionalità, tecnologia e impegno quotidiano. Sono le “armi” che Marche Multiservizi ogni giorno mette in campo per contrastare le difficoltà causate dalla forte siccità di quest'estate che, oltre a causare difficoltà nell'approvvigionamento idrico, ha generato anche decine di rotture e guasti alle reti idriche che servono il territorio. 
 
L'assenza di precipitazioni piovose rende aridi i terreni che si ritirano e creano assestamenti del suolo differenti. Il bimestre giugno/luglio 2017, rispetto allo stesso periodo del 2016, ha registrato il 34% di guasti in più nel territorio di competenza di Marche Multiservizi. Nella maggior parte dei casi, l'ultimo si è verificato nella notte tra mercoledì e giovedì all'acquedotto del Nerone, grazie al tempestivo lavoro delle squadre di Pronto Intervento dell'Azienda la rottura delle condotte non determina interruzione del servizio idrico e dunque non vengono arrecati disagi ai cittadini. Ogni giorno tra le 10 e le 12 squadre entrano in azione dando priorità ai guasti più rilevanti. 
 
Per ridurre le perdite idriche inoltre vengono effettuati dagli addetti della Multiutility interventi di distrettualizzazione e regolazione della pressione di rete. Le aree in cui si rilevano le perdite più rilevanti vengono “isolate” e viene erogata acqua da un solo punto di immissione. 
 
La pressione della rete viene abbassata e questo consente di non interrompere la fornitura del servizio idrico, di ridurre i consumi e, soprattutto, grazie alla minor pressione di ridurre il rischio di rotture e perdite. Ma le perdite delle reti idriche si contrastano anche con la tecnologia di ultima generazione. Marche Multiservizi da settembre utilizzerà il sistema satellitare per scovare le perdite occulte delle reti idriche (fuoriuscite d'acqua non visibili). La tecnologia si basa sull’analisi delle immagini di una scansione del sottosuolo acquisite dal satellite il quale rileva alcuni elementi che possono essere indicativi di una perdita come, ad esempio, l’eventuale presenza o meno di cloro. I dati ottenuti vengono ripuliti dalle informazioni distorte e incrociati con lo schema della rete acquedottistica creando una mappa dove sono evidenziati i punti della rete in cui sono presenti possibili perdite. La vera e propria ricerca di fughe in loco viene svolta in seguito con i metodi tradizionali ma, grazie alla precisione del nuovo sistema, in ambiti assai più circoscritti. Marche Multiservizi esegue ogni anno controlli su circa il 13% della rete gestita (oltre 4.500 km). L'ausilio della nuova tecnologia, che da settembre verrà applicata in via “sperimentale” nella rete che serve Terre Roveresche e le aree limitrofe, consentirà di ottenere performance migliori nell'individuazione delle perdite delle reti idriche. 
 
“Crediamo fortemente che gli investimenti in innovazione vadano di pari passo con la crescita dell'Azienda e, soprattutto, con il miglioramento del servizio reso ai cittadini – spiega l'amministratore delegato di Marche Multiservizi Mauro Tiviroli – Innovazione “del fare” ma anche innovazione del parco tecnologico. Il sistema satellitare ha già dimostrato di riuscire a garantire benefici e miglioramenti concreti in termini di affidabilità e precisione ed è quindi un investimento importante per noi e, ovviamente, per il territorio che serviamo. Far parte del Gruppo Hera, una delle realtà principali a livello italiano operanti nel settore del servizio idrico integrato, ci consente di accedere più facilmente a tecnologie e metodologie all’avanguardia, come appunto il rilevamento satellitare delle perdite idriche. La sperimentazione partirà a settembre dall'area di Terre Roveresche poi, in base ai risultati ottenuti, vedremo in che territori estendere il nuovo sistema. Tutto questo ovviamente non sarebbe possibile senza l'impegno e la professionalità dei nostri addetti che ogni giorno intervengono per riparare le rotture delle nostre reti idriche cercando di ridurre al minimo i disagi per i cittadini”.

 

News & Media