I valori dell’acqua Scopri Buona, controllata e garantita:
l’acqua del nostro rubinetto!
Pronto intervento gas 800.894.405
acqua 800.894.406
Attivo 24 ore su 24
Servizio Telefonico Clienti 800 600 999

Da lun a sab, 8:30-13:30
mar e gio, 14:30-17:00
Indirizzo Posta Elettronica Certificata:
info@pec.gruppomarchemultiservizi.it

sportellomms on line

Inserisci i tuoi dati per accedere ai servizi dello sportellomms on line e usufruire di bollettaNET

I nostri servizi...

siamo con te in tante attività quotidiane offrendo servizi indispensabili

Siamo dove sei tu...

operiamo con l'obiettivo primario della vicinanza al territorio

Proteggiamo il tuo ambiente...

consideriamo la tutela del territorio una ricchezza da salvaguardare

Trasmettiamo valori...

ci impegnamo quotidianamente con responsabilità in tutto quello che facciamo

Video
Campagna contro l'abbandono dei rifiuti
Insieme a te...
20/07
Bonifica alla rete idrica a Fratte Rosa

20/07
Pesaro - interruzione servizio acqua per lavori alla rete idrica

Mercoledì 25 Luglio 2018

19/07
Fermignano: Avviati i lavori di rinnovo sulla rete idrica

19 Luglio 2018

Generico
Bilancio di sostenibilità 2017
Insieme a te...
Pronto intervento Acqua 800.894.406 Attivo 24 ore su 24
  • A5_Acqua Migliore
  • campagna-acquacorrente
  • cartaSII-AATO
  • depuratoreA5 2013 web
  • potabilizzatoreA5 2013 web

Acqua

In questo settore l'attività di Marche Multiservizi consiste nella gestione del Servizio Idrico Integrato (SII) costituito, ai sensi della legge 36/94 (Legge Galli) "dall'insieme dei servizi pubblici di captazione, adduzione e distribuzione di acqua ad usi civili, di fognatura e di depurazione delle acque reflue".

  • Vocabolario dei rifiuti
  • Pieghevole CdR Pesaro
  • campagna-indifferenziato
  • Sulle_tracce_dei_rifiuti

Ambiente

Marche Multiservizi opera nei servizi ambientali coprendo l'intero ciclo della gestione dei rifiuti nel territorio servito.

Pronto intervento Gas 800.894.405 Attivo 24 ore su 24

Gas

Marche Multiservizi gestisce l'attività di distribuzione del gas metano.L'attività di distribuzione del gas comprende le operazioni di trasporto di gas naturale attraverso reti di gasdotti locali, di proprietà pubblica, per la consegna ai clienti finali.

Trova subito
il tuo Comune!
  • Comuni
  • Comuni
  • Comuni
  • Comuni
  • Comuni

Comuni

Scopri, in questa sezione, i servizi pensati per te e per l’ambiente in cui vivi: inserendo il nome del tuo Comune potrai consultare documenti, trovare le sedi sul territorio e verificare tutti i servizi all’utente di Marche Multiservizi.

Chi siamo

Marche Multiservizi è una multiutility che opera nei servizi di pubblica utilità, in particolare nella gestione di:

  • ciclo idrico integrato
  • servizi di igiene ambientale
  • distribuzione del gas metano.

La società costituisce la prima multiutility nella Regione Marche sia per volume d'affari che per dimensioni industriali e la prima fusione a livello regionale tra aziende operanti nel settore dei servizi pubblici locali.

Dove siamo

ll territorio in cui Marche Multiservizi opera comprende quasi integralmente la provincia di Pesaro Urbino. La popolazione servita conta circa 300.000 abitanti.

Sede e contatti

Indirizzo: Via dei Canonici 144, 61122 Pesaro (PU)

Centralino: 0721 6991
Fax: 0721 699 300

e-mail: info@gruppomarchemultiservizi.it

Sportellimms

Marche Multiservizi mette a disposizione una rete di 18 sportelli, presso i quali rivolgersi per le pratiche principali riguardo ai servizi Acqua, Gas e Igiene Ambientale.

Centri di Raccolta Differenziata

I Centri di Raccolta Differenziata sono aree presidiate in cui è possibile conferire diversi materiali per avviarli al recupero o ad un corretto smaltimento.

Sostenibilità

Marche Multiservizi sviluppa e promuove politiche di Responsabilità Sociale per costruire un modello di impresa sempre più orientata allo sviluppo sostenibile, in quanto considera la sostenibilità un fattore di miglioramento della competitività ed un elemento strategico e culturale del proprio sviluppo industriale.

Nel quotidiano Marche Multiservizi opera ricercando sia l'equilibrio tra gli obiettivi economici, di qualità e ambientali che la soddisfazione delle aspettative legittime dei portatori di interesse (stakeholder), favorendo in questo modo anche lo sviluppo del territorio in cui opera.

Fornitori

Marche Multiservizi e i suoi partners.

  • Il sistema acquisti e la qualificazione fornitori
  • I bandi di gara ed i relativi esiti

Lavori all'invaso di San Lazzaro: Intervento d'urgenza di MMS per ripristinare in parte l'approvvigionamento del potabilizzatore di San Francesco
News

Lavori all'invaso di San Lazzaro: Intervento d'urgenza di MMS per ripristinare in parte l'approvvigionamento del potabilizzatore di San Francesco

21/06/2018

E' terminato l'intervento di urgenza realizzato da Marche Multiservizi alla diga di San Lazzaro. I lavori si sono resi necessari in seguito alla rottura di una delle paratoie avvenuta i primi di marzo. A quel punto Enel, proprietaria dell'invaso, ha dovuto procedere alla rimozione della paratoia danneggiata e all'apertura del bacino facendo dunque venire meno la possibilità di approvvigionarsi dall'invaso di San Lazzaro che alimenta il potabilizzatore di San Francesco di Saltara che serve ogni giorno un bacino di utenza di 225.000 cittadini.

I tempi per l'espletamento delle procedure autorizzative e per l'intervento vero e proprio di sostituzione della paratoia, realizzato da Enel, sono però piuttosto lunghi. In questa fase il potabilizzatore di San Francesco è stato alimentato esclusivamente dall'invaso “ausiliario” di Tavernelle riducendo dunque l'acqua disponibile per l'erogazione del servizio idrico nel territorio. Una situazione preoccupante che si inserisce in un quadro complessivo di emergenza idrica, proclamata per le avverse condizioni meteo della scorsa estate ma che si è protratta fino ad oggi. Per questo MMS ha deciso di presentare nei mesi scorsi un progetto per deviare l'acqua dall'invaso di San Lazzaro al potabilizzatore di San Francesco. Una volta approvato il progetto, nell'ambito del Piano investimenti per lo stato d'emergenza. è stata collocata ai piedi della diga un'idrovora (pompa per lo smaltimento d'acqua) per consentire di deviare l'acqua di San Lazzaro, attraverso delle condotte, nella galleria di derivazione. Grazie alle condotte posate nella galleria di derivazione l'acqua potrà così alimentare il potabilizzatore di San Francesco. Un progetto complesso che è stato realizzato in tempi molto celeri per evitare che, soprattutto con l'arrivo dell'estate, si potessero generare criticità nell'erogazione del servizio, a danno degli utenti. L'intervento, il cui importo si aggira intorno ai 140.000 euro, garantirà al potabilizzatore di San Francesco un approvvigionamento idrico (per soli fini idropotabili) di 400 litri al secondo ripristinando così, almeno parzialmente, l'approvvigionamento idrico abituale.

“Abbiamo dovuto lavorare d'urgenza in un contesto già di per sé emergenziale a causa della crisi idrica che ha colpito il nostro territorio – premette l'amministratore delegato di Marche Multiservizi Mauro Tiviroli – In tal senso questo intervento è rientrato nel Piano degli investimenti approvati dal ministero dell'Ambiente per il superamento dello stato di emergenza. L'espletamento delle procedure autorizzative e dei lavori veri e propri è stato molto rapido grazie alla professionalità e alla tempestività messa in campo dai nostri collaboratori. La buona riuscita dell'intervento ci consente di ripristinare parzialmente l'approvvigionamento idrico garantito dall'invaso di San Lazzaro al potabilizzatore di San Francesco di Saltara, in via provvisoria, evitando criticità nell'erogazione del servizio idrico. Per la buona riuscita del progetto è stata poi fondamentale la collaborazione con tutti i soggetti coinvolti: dall'Enel, all'Aato di Pesaro Urbino (soggetto attuatore Piano investimenti) fino alla Regione Marche”.

 

News & Media