I valori dell’acqua Scopri Buona, controllata e garantita:
l’acqua del nostro rubinetto!
Pronto intervento gas 800.894.405
acqua 800.894.406
Attivo 24 ore su 24
Servizio Telefonico Clienti 800 600 999

Da lun a sab, 8:30-13:30
mar e gio, 14:30-17:00
Indirizzo Posta Elettronica Certificata:
info@pec.gruppomarchemultiservizi.it

sportellomms on line

Inserisci i tuoi dati per accedere ai servizi dello sportellomms on line e usufruire di bollettaNET

I nostri servizi...

siamo con te in tante attività quotidiane offrendo servizi indispensabili

Siamo dove sei tu...

operiamo con l'obiettivo primario della vicinanza al territorio

Proteggiamo il tuo ambiente...

consideriamo la tutela del territorio una ricchezza da salvaguardare

Trasmettiamo valori...

ci impegniamo quotidianamente con responsabilità in tutto quello che facciamo

Video
Riduci l'uso della plastica. Bevi l'acqua del rubinetto.
Insieme a te...
03/10
MMS e Comune di Pesaro: cambia la raccolta dei rifiuti, al via la campagna informativa

29/09
MMS, in prima fila per un’acqua di qualità, da risparmiare insieme

Report IN BUONE ACQUE

20/09
MMS: squadre operative in campo non solo per l’alluvione, ma anche per la rottura dell’acquedotto

Concluso nella notte un intervento di riparazione

Generico
La Sostenibilità
Insieme a te...
Pronto intervento Acqua 800.894.406 Attivo 24 ore su 24
  • campagna-acquacorrente
  • depuratoreA5 2013 web
  • potabilizzatoreA5 2013 web

Acqua

In questo settore l'attività di Marche Multiservizi consiste nella gestione del Servizio Idrico Integrato (SII) costituito, ai sensi della legge 36/94 (Legge Galli) "dall'insieme dei servizi pubblici di captazione, adduzione e distribuzione di acqua ad usi civili, di fognatura e di depurazione delle acque reflue".

  • Vocabolario rifiuti_agg agosto2018_WEB
  • Pieghevole CdR Pesaro

Ambiente

Marche Multiservizi opera nei servizi ambientali coprendo l'intero ciclo della gestione dei rifiuti nel territorio servito.

Pronto intervento Gas 800.894.405 Attivo 24 ore su 24

Energia

Marche Multiservizi gestisce l'attività di distribuzione del gas metano.L'attività di distribuzione del gas comprende le operazioni di trasporto di gas naturale attraverso reti di gasdotti locali, di proprietà pubblica, per la consegna ai clienti finali.

Trova subito
il tuo Comune!
  • Comuni
  • Comuni
  • Comuni
  • Comuni
  • Comuni

Comuni

Scopri, in questa sezione, i servizi pensati per te e per l’ambiente in cui vivi: inserendo il nome del tuo Comune potrai consultare documenti, trovare le sedi sul territorio e verificare tutti i servizi all’utente di Marche Multiservizi.

Chi siamo

Marche Multiservizi è una multiutility che opera nei servizi di pubblica utilità, in particolare nella gestione di:

  • ciclo idrico integrato
  • servizi di igiene ambientale
  • distribuzione del gas metano.

La società costituisce la prima multiutility nella Regione Marche sia per volume d'affari che per dimensioni industriali e la prima fusione a livello regionale tra aziende operanti nel settore dei servizi pubblici locali.

Dove siamo

ll territorio in cui Marche Multiservizi opera comprende quasi integralmente la provincia di Pesaro Urbino. La popolazione servita conta circa 300.000 abitanti.

Sede e contatti

Indirizzo: Via dei Canonici 144, 61122 Pesaro (PU)
Numero Verde: 800 600 999
(da lunedì a sabato 08:30-13:30 - martedì e giovedì 14:30-17:00)

Centralino: 0721 6991
Fax: 0721 699 300
e-mail: info@gruppomarchemultiservizi.it

Sportellimms

Marche Multiservizi mette a disposizione una rete di 18 sportelli, presso i quali rivolgersi per le pratiche principali riguardo ai servizi gestiti.

Centri di Raccolta Differenziata

I Centri di Raccolta Differenziata sono aree presidiate in cui è possibile conferire diversi materiali per avviarli al recupero o ad un corretto smaltimento.

Sostenibilità

Marche Multiservizi sviluppa e promuove politiche di Responsabilità Sociale per costruire un modello di impresa sempre più orientata allo sviluppo sostenibile, in quanto considera la sostenibilità un fattore di miglioramento della competitività ed un elemento strategico e culturale del proprio sviluppo industriale.

Nel quotidiano Marche Multiservizi opera ricercando sia l'equilibrio tra gli obiettivi economici, di qualità e ambientali che la soddisfazione delle aspettative legittime dei portatori di interesse (stakeholder), favorendo in questo modo anche lo sviluppo del territorio in cui opera.

Fornitori

Marche Multiservizi e i suoi partners.

  • Il sistema acquisti e la qualificazione fornitori
  • I bandi di gara ed i relativi esiti

La bicicletta non va nel contenitore della plastica!
Comunicato Stampa

La bicicletta non va nel contenitore della plastica!

08/08/2022

La regola da ricordare è solo una: nella plastica si conferisce solo quello che è stato imballaggio

“Mamma! Papà! Questo dove lo butto?” A molti capita di essere interrogati sulla raccolta differenziata e di avere qualche dubbio sulla risposta corretta, ma certamente a nessuno viene in mente di dire che una vecchia bicicletta deve andare nel contenitore della plastica.

Eppure le immagini che Marche Multiservizi raccoglie durante lo svuotamento dei cassonetti testimoniano che il più delle volte non si commettono semplici errori di conferimento, ma c’è una totale mancanza di rispetto nei confronti di tutti quei cittadini che si impegnano virtuosamente nella raccolta differenziata.

Dalla corretta raccolta differenziata dipende però la possibilità di riciclare al meglio i materiali e di realizzare la transizione verso l’economia circolare.

Tra tutti i materiali la plastica è uno di quelli che, grazie alla sua versatilità, negli anni ha assolto numerose funzioni nella vita quotidiana, ma esistono tanti tipi diversi di plastica e per questo non tutti sono riciclabili allo stesso modo. Marche Multiservizi ogni anno raccoglie circa 53 kg di plastica per abitante, ma la presenza di materiali diversi ne rende talvolta difficile il riciclo.

Rinnovare il rifiuto di plastica ha un forte valore ambientale perché la trasformazione della plastica alla fine del suo ciclo di vita consente di risparmiare risorse naturali e riduce significativamente le emissioni di Co2 che si generano per la produzione di plastica nuova.

Per fare bene la raccolta differenziata della plastica va ricordata una sola e semplice regola: nella plastica si conferisce solo quello che è stato imballaggio, cioè ha contenuto qualcosa.

E allora sarà facile capire che spazzolini da denti, rasoi, giocattoli, sedie da giardino, scope, tubi di gomma, palloni, scarpe e ciabatte non hanno contenuto nulla e quindi non possono essere conferiti nel cassonetto della plastica. Più in generale gli oggetti di gomma e di plastica dura non vanno mai nella plastica.

Al contrario, sono certamente imballaggi e recipienti le bottiglie dell’acqua o delle bibite, i flaconi del detersivo o dei detergenti, i vasetti dello yogurt, le reti della frutta o della verdura, i sacchetti della pasta o delle patatine, le vaschette degli alimenti, la pellicola che le avvolge.

Se poi resta qualche dubbio, da alcuni mesi è disponibile anche un’assistente virtuale. E’ possibile scaricare gratuitamente la app “Il Rifiutologo”, digitare il nome dell’oggetto o scansionare il codice a barre e si otterranno subito le indicazioni sulla destinazione corretta del rifiuto.

Nell’era digitale è sempre più semplice fare bene la raccolta differenziata!

 

News & Media