I valori dell’acqua Scopri Buona, controllata e garantita:
l’acqua del nostro rubinetto!
Pronto intervento gas 800.894.405
acqua 800.894.406
Attivo 24 ore su 24
Servizio Telefonico Clienti 800 600 999

Da lun a sab, 8:30-13:30
mar e gio, 14:30-17:00
Indirizzo Posta Elettronica Certificata:
info@pec.gruppomarchemultiservizi.it

sportellomms on line

Inserisci i tuoi dati per accedere ai servizi dello sportellomms on line e usufruire di bollettaNET

I nostri servizi...

siamo con te in tante attività quotidiane offrendo servizi indispensabili

Siamo dove sei tu...

operiamo con l'obiettivo primario della vicinanza al territorio

Proteggiamo il tuo ambiente...

consideriamo la tutela del territorio una ricchezza da salvaguardare

Trasmettiamo valori...

ci impegniamo quotidianamente con responsabilità in tutto quello che facciamo

Video
Lo sviluppo sostenibile di MMS
Insieme a te...
26/11
MMS è …. “sulle tracce dei rifiuti” – on line la 8° edizione del report

17/11
MMS: all’insegna dell’innovazione con gli ECOGAMES

12/11
Fresche e dolci, ma soprattutto…. chiare - on line la 7° edizione del Report In Buone Acque

Generico
Bilancio di sostenibilità 2020
Insieme a te...
Pronto intervento Acqua 800.894.406 Attivo 24 ore su 24
  • campagna-acquacorrente
  • depuratoreA5 2013 web
  • potabilizzatoreA5 2013 web

Acqua

In questo settore l'attività di Marche Multiservizi consiste nella gestione del Servizio Idrico Integrato (SII) costituito, ai sensi della legge 36/94 (Legge Galli) "dall'insieme dei servizi pubblici di captazione, adduzione e distribuzione di acqua ad usi civili, di fognatura e di depurazione delle acque reflue".

  • Sulle Tracce dei Rifiuti-Report_7a edizione_2019
  • Vocabolario rifiuti_agg agosto2018_WEB
  • Pieghevole CdR Pesaro

Ambiente

Marche Multiservizi opera nei servizi ambientali coprendo l'intero ciclo della gestione dei rifiuti nel territorio servito.

Pronto intervento Gas 800.894.405 Attivo 24 ore su 24

Energia

Marche Multiservizi gestisce l'attività di distribuzione del gas metano.L'attività di distribuzione del gas comprende le operazioni di trasporto di gas naturale attraverso reti di gasdotti locali, di proprietà pubblica, per la consegna ai clienti finali.

Trova subito
il tuo Comune!
  • Comuni
  • Comuni
  • Comuni
  • Comuni
  • Comuni

Comuni

Scopri, in questa sezione, i servizi pensati per te e per l’ambiente in cui vivi: inserendo il nome del tuo Comune potrai consultare documenti, trovare le sedi sul territorio e verificare tutti i servizi all’utente di Marche Multiservizi.

Chi siamo

Marche Multiservizi è una multiutility che opera nei servizi di pubblica utilità, in particolare nella gestione di:

  • ciclo idrico integrato
  • servizi di igiene ambientale
  • distribuzione del gas metano.

La società costituisce la prima multiutility nella Regione Marche sia per volume d'affari che per dimensioni industriali e la prima fusione a livello regionale tra aziende operanti nel settore dei servizi pubblici locali.

Dove siamo

ll territorio in cui Marche Multiservizi opera comprende quasi integralmente la provincia di Pesaro Urbino. La popolazione servita conta circa 300.000 abitanti.

Sede e contatti

Indirizzo: Via dei Canonici 144, 61122 Pesaro (PU)
Numero Verde: 800 600 999
(da lunedì a sabato 08:30-13:30 - martedì e giovedì 14:30-17:00)

Centralino: 0721 6991
Fax: 0721 699 300
e-mail: info@gruppomarchemultiservizi.it

Sportellimms

Marche Multiservizi mette a disposizione una rete di 18 sportelli, presso i quali rivolgersi per le pratiche principali riguardo ai servizi gestiti.

Centri di Raccolta Differenziata

I Centri di Raccolta Differenziata sono aree presidiate in cui è possibile conferire diversi materiali per avviarli al recupero o ad un corretto smaltimento.

Sostenibilità

Marche Multiservizi sviluppa e promuove politiche di Responsabilità Sociale per costruire un modello di impresa sempre più orientata allo sviluppo sostenibile, in quanto considera la sostenibilità un fattore di miglioramento della competitività ed un elemento strategico e culturale del proprio sviluppo industriale.

Nel quotidiano Marche Multiservizi opera ricercando sia l'equilibrio tra gli obiettivi economici, di qualità e ambientali che la soddisfazione delle aspettative legittime dei portatori di interesse (stakeholder), favorendo in questo modo anche lo sviluppo del territorio in cui opera.

Fornitori

Marche Multiservizi e i suoi partners.

  • Il sistema acquisti e la qualificazione fornitori
  • I bandi di gara ed i relativi esiti

Fresche e dolci, ma soprattutto…. chiare - on line la 7° edizione del Report In Buone Acque
Comunicato Stampa

Fresche e dolci, ma soprattutto…. chiare - on line la 7° edizione del Report In Buone Acque

12/11/2021

Il report annuale che dal 2014 approfondisce il servizio idrico integrato gestito da MMS, l’etichetta in bolletta con i risultati delle tante analisi effettuate sulle acque di ogni singolo comune servito. Perché dell’acqua del rubinetto – buona, sicura ed economica - ci si può fidare. E sceglierla, nel primo Paese al mondo per consumo pro-capite di acqua in bottiglia, aiuta anche l’ambiente.

MMS continua a tutelare il territorio gestito attraverso una politica aziendale fatta di ricerca, innovazione e investimenti, che ha già mostrato di saper far fronte  anche a prolungati periodi di siccità. Infatti ha garantito a tutti i cittadini una fornitura idrica di qualità, continua ed economica.

A dirlo, ancora una volta, è “In buone acque”, report tematico di sostenibilità dedicato alla qualità dell’acqua potabile e al servizio idrico, che MMS pubblica ogni anno dal 2014 per rendere visibile le dimensioni di un servizio, quello idrico, molto spesso “ invisibile”: ad essere invisibili  sono acquedotti e le fognature interrate, gli impianti di potabilizzazione e depurazione che, ai margini dei centri abitati, costituiscono presenze tanto grandi quanto discrete.
La nuova edizione è appena andata online ed è disponibile anche presso gli sportelli clienti. Completamente rinnovata la grafica del report, per dare maggiore evidenza alle principali informazioni, che vanno dalla qualità dell’acqua alle analisi che la certificano.
Al centro di tutto, come sempre, c’è dunque il cittadino, cui l’Azienda garantisce non soltanto la qualità dell’acqua di casa ma anche la possibilità di controllarne i valori corrispondenti ai suoi tanti diversi parametri.
Da questo punto di vista, il report risponde in maniera esemplare - e con 6 anni di anticipo - alla direttiva UE 2020/2184, che il Parlamento Europeo ha approvato nel dicembre 2020 con l’obiettivo di promuovere la qualità dell’acqua potabile, la tutela della salute umana e la trasparenza delle informazioni.
Al report si aggiunge il dettaglio fornito dall’etichetta dell’acqua, allegata alla bolletta e pubblicate sul sito aziendale, con cui comunica i risultati delle analisi per ogni singolo comune servito, aggiornando ogni 3 mesi i dati di 19 parametri.

Nel territorio servito, infatti, l’acqua del rubinetto è controllata da 280 analisi al giorno, effettuate dal laboratorio interno  e da ASL, che dicono tutte la stessa cosa: l’acqua è non soltanto buona - con valori di calcio, magnesio e potassio in linea con quelli delle acque minerali in bottiglia in commercio, ma è anche sicura – con valori di cloruro, nitrato e nitrito inferiori di oltre l’85% ai limiti di legge. Senza contare che, oltre a costare enormemente di meno di quella in bottiglia (458 euro il risparmio medio annuo per una famiglia di 3 persone), l’acqua del rubinetto è persino più comoda. Il 38% dei clienti che scelgono di berla, del resto, fanno bene anche all’ambiente, evitando il consumo di 21 milioni di bottiglie di plastica.

MMS anche nell’ambito del servizio idrico, attraverso la restituzione all’ambiente di un’acqua compatibile con l’ecosistema, conferma la posizione verso l’economia circolare. In particolare conferma il proprio impegno a favore di una continua innovazione del servizio a favore della sua progressiva decarbonizzazione che avviene sia con l’utilizzo di energia rinnovabile, ma anche attraverso progetti di efficientamento energetico e di ottimizzazione dei processi coinvolti nella depurazione.

 Per garantire qualità e continuità del servizio occorrono innovazione e investimenti. Nel 2020 l’Azienda ha investito 63 euro pro capite, quasi il doppio rispetto la media italiana. risorse fondamentali per assicurare la salute di una rete idrica che idealmente copre quasi quattro volte la lunghezza del nostro Paese. A questo occorre aggiungere la ricerca e il contenimento delle perdite idriche, che lungo i circa 5 mila km dell’acquedotto gestito – anche grazie a metodiche e tecnologie all’avanguardia - si attestano ai 6 mc per km al giorno, un valore di gran lunga migliore del dato medio registrato in Italia.

“Se vogliamo proteggere e risanare gli ecosistemi legati all’acqua- ha sottolineato il Presidente, Daniele Tagliolini- è necessario puntare sull’uso sostenibile della risorsa idrica, sulla prevenzione e sulla conoscenza. Il servizio idrico ed il consumo consapevole della risorsa acqua sono fondamentali per mitigare il cambiamento climatico. Combattere la scarsità dell’acqua, la diminuzione della qualità nello spazio e nel tempo attraverso la cura degli ecosistemi supportati da comitati scientifici è la base che stiamo prospettando e progettando per rispondere alle nuove esigenze e ad un nuovo rapporto tra uomo e ambiente”

“Le risorse in campo grazie al PNRR – ha dichiarato l’Amministratore Delegato, Mauro Tiviroli - rappresentano una grande opportunità anche per un’Azienda, come la nostra, che gestisce servizi con infrastrutture chiave e che, con adeguati investimenti, possono produrre crescita e ricadute positive in termini occupazionali e di sviluppo del territorio.
Possiamo contribuire a questa crescita attraverso i progetti proposti che sono stati individuati tenendo inconsiderazione anche innovazione e rispetto per l’ambiente. Le nuove generazioni hanno bisogno che noi passiamo dalle parole ai fatti con la realizzazione di infrastrutture che diano garanzia di qualità e continuità del servizio idrico”.

News & Media