I valori dell’acqua Scopri Buona, controllata e garantita:
l’acqua del nostro rubinetto!
Pronto intervento gas 800.894.405
acqua 800.894.406
Attivo 24 ore su 24
Servizio Telefonico Clienti 800 600 999

Da lun a sab, 8:30-13:30
mar e gio, 14:30-17:00
Indirizzo Posta Elettronica Certificata:
info@pec.gruppomarchemultiservizi.it

sportellomms on line

Inserisci i tuoi dati per accedere ai servizi dello sportellomms on line e usufruire di bollettaNET

I nostri servizi...

siamo con te in tante attività quotidiane offrendo servizi indispensabili

Siamo dove sei tu...

operiamo con l'obiettivo primario della vicinanza al territorio

Proteggiamo il tuo ambiente...

consideriamo la tutela del territorio una ricchezza da salvaguardare

Trasmettiamo valori...

ci impegniamo quotidianamente con responsabilità in tutto quello che facciamo

Video
Riduci l'uso della plastica. Bevi l'acqua del rubinetto.
Insieme a te...
01/07
Tavullia - Stiamo lavorando per costruire una rete idrica nuova

Martedì 5 luglio 2022

01/07
Montecalvo in Foglia - Stiamo lavorando per costruire una rete idrica nuova

Lunedì 4 luglio 2022

01/07
Urbino - Stiamo lavorando per costruire una rete idrica nuova

Lunedì 4 luglio 2022

Generico
Bilancio di sostenibilità 2021
Insieme a te...
Pronto intervento Acqua 800.894.406 Attivo 24 ore su 24
  • campagna-acquacorrente
  • depuratoreA5 2013 web
  • potabilizzatoreA5 2013 web

Acqua

In questo settore l'attività di Marche Multiservizi consiste nella gestione del Servizio Idrico Integrato (SII) costituito, ai sensi della legge 36/94 (Legge Galli) "dall'insieme dei servizi pubblici di captazione, adduzione e distribuzione di acqua ad usi civili, di fognatura e di depurazione delle acque reflue".

  • Vocabolario rifiuti_agg agosto2018_WEB
  • Pieghevole CdR Pesaro

Ambiente

Marche Multiservizi opera nei servizi ambientali coprendo l'intero ciclo della gestione dei rifiuti nel territorio servito.

Pronto intervento Gas 800.894.405 Attivo 24 ore su 24

Energia

Marche Multiservizi gestisce l'attività di distribuzione del gas metano.L'attività di distribuzione del gas comprende le operazioni di trasporto di gas naturale attraverso reti di gasdotti locali, di proprietà pubblica, per la consegna ai clienti finali.

Trova subito
il tuo Comune!
  • Comuni
  • Comuni
  • Comuni
  • Comuni
  • Comuni

Comuni

Scopri, in questa sezione, i servizi pensati per te e per l’ambiente in cui vivi: inserendo il nome del tuo Comune potrai consultare documenti, trovare le sedi sul territorio e verificare tutti i servizi all’utente di Marche Multiservizi.

Chi siamo

Marche Multiservizi è una multiutility che opera nei servizi di pubblica utilità, in particolare nella gestione di:

  • ciclo idrico integrato
  • servizi di igiene ambientale
  • distribuzione del gas metano.

La società costituisce la prima multiutility nella Regione Marche sia per volume d'affari che per dimensioni industriali e la prima fusione a livello regionale tra aziende operanti nel settore dei servizi pubblici locali.

Dove siamo

ll territorio in cui Marche Multiservizi opera comprende quasi integralmente la provincia di Pesaro Urbino. La popolazione servita conta circa 300.000 abitanti.

Sede e contatti

Indirizzo: Via dei Canonici 144, 61122 Pesaro (PU)
Numero Verde: 800 600 999
(da lunedì a sabato 08:30-13:30 - martedì e giovedì 14:30-17:00)

Centralino: 0721 6991
Fax: 0721 699 300
e-mail: info@gruppomarchemultiservizi.it

Sportellimms

Marche Multiservizi mette a disposizione una rete di 18 sportelli, presso i quali rivolgersi per le pratiche principali riguardo ai servizi gestiti.

Centri di Raccolta Differenziata

I Centri di Raccolta Differenziata sono aree presidiate in cui è possibile conferire diversi materiali per avviarli al recupero o ad un corretto smaltimento.

Sostenibilità

Marche Multiservizi sviluppa e promuove politiche di Responsabilità Sociale per costruire un modello di impresa sempre più orientata allo sviluppo sostenibile, in quanto considera la sostenibilità un fattore di miglioramento della competitività ed un elemento strategico e culturale del proprio sviluppo industriale.

Nel quotidiano Marche Multiservizi opera ricercando sia l'equilibrio tra gli obiettivi economici, di qualità e ambientali che la soddisfazione delle aspettative legittime dei portatori di interesse (stakeholder), favorendo in questo modo anche lo sviluppo del territorio in cui opera.

Fornitori

Marche Multiservizi e i suoi partners.

  • Il sistema acquisti e la qualificazione fornitori
  • I bandi di gara ed i relativi esiti

Piccoli lavori in casa? I rifiuti vanno ai Centri di Raccolta
News

Piccoli lavori in casa? I rifiuti vanno ai Centri di Raccolta

03/02/2021

Chiarite le regole, riaprono i Centri di Raccolta per il conferimento dei rifiuti inerti prodotti dai piccoli lavori che si realizzano in casa.

Piastrelle, pezzi di intonaco, calcinacci prodotti dalle attività di manutenzione delle abitazioni non sono più un problema perché è stato finalmente risolto il caos normativo creatosi a fine anno con l’entrata in vigore di una nuova disposizione legislativa in materia ambientale che aveva temporaneamente impedito il conferimento.

E’ così garantito anche per i rifiuti inerti il funzionamento del sistema virtuoso messo in piedi sul territorio da Marche Multiservizi, attraverso una rete di 15 Centri di Raccolta a disposizione dei cittadini per conferire tutti quei rifiuti che per dimensioni o tipologia non possono essere destinati ai cassonetti della raccolta stradale.

A seguito del recente chiarimento normativo, contenuto in una nota esplicativa del Ministero dell’Ambiente del 2 febbraio scorso, potranno riprendere i conferimenti ai Centri di Raccolta Differenziata Comunali anche per tutti quei rifiuti che si producono eseguendo in casa piccoli lavoretti in modalità “fai da te”.

Ricordiamo che questa possibilità di conferimento vale solo per i rifiuti inerti prodotti in ambito domestico ed in piccole quantità, che possono essere portati al Centro di Raccolta, con mezzi propri, dai cittadini che effettuano direttamente gli interventi di manutenzione.

Tutti gli altri soggetti che esercitano attività di manutenzione, ristrutturazione, costruzione edile a titolo professionale, sono invece obbligati a gestire i rifiuti prodotti nell’ambito della propria attività come rifiuti speciali e quindi servendosi di impianti dotati di apposite autorizzazioni.

Con l’occasione ricordiamo che ai Centri di Raccolta possono anche essere portati tutti i rifiuti destinati a raccolta differenziata (carta, cartone, imballaggi di plastica, imballaggi di legno, vetro, batterie auto, pile, farmaci, sorgenti luminose esauste); i rifiuti ingombranti come mobili vecchi, materassi, divani, armadi, letti, tavoli, elettrodomestici; gli sfalci e le potature; i rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE).

La rete dei Centri di Raccolta, frutto di investimenti e sforzi organizzativi di MMS, rappresenta un punto di forza dei servizi di raccolta che mettiamo a disposizione del nostro territorio. Lo scorso anno, nonostante un periodo di chiusura dovuto alle norme anti-covid abbiamo registrato quasi 100.000 accessi dei cittadini. Un risultato importante che ci aiuta a migliorare i dati sulla raccolta differenziata e che ci auguriamo contribuisca sempre più a ridurre quei fenomeni di abbandono lesivi dell’immagine del nostro territorio e gravosi dal punto di vista economico per tutta la collettività – ha dichiarato l’Amministratore Delegato di Marche Multiservizi, Mauro Tiviroli – Ringraziamo i cittadini virtuosi che, ci auguriamo, possano essere anche testimonial e sensibilizzatori verso gli altri. Invitiamo tutti ad utilizzare i Centri di Raccolta per contribuire a dare concreta attuazione ai principi dell’economia circolare e rendere il nostro territorio sempre più sostenibile”.

 

News & Media