I valori dell’acqua Scopri Buona, controllata e garantita:
l’acqua del nostro rubinetto!
Pronto intervento gas 800.894.405
acqua 800.894.406
Attivo 24 ore su 24
Servizio Telefonico Clienti 800 600 999

Da lun a sab, 8:30-13:30
mar e gio, 14:30-17:00
Indirizzo Posta Elettronica Certificata:
info@pec.gruppomarchemultiservizi.it

sportellomms on line

Inserisci i tuoi dati per accedere ai servizi dello sportellomms on line e usufruire di bollettaNET

I nostri servizi...

siamo con te in tante attività quotidiane offrendo servizi indispensabili

Siamo dove sei tu...

operiamo con l'obiettivo primario della vicinanza al territorio

Proteggiamo il tuo ambiente...

consideriamo la tutela del territorio una ricchezza da salvaguardare

Trasmettiamo valori...

ci impegniamo quotidianamente con responsabilità in tutto quello che facciamo

Video
Riduci l'uso della plastica. Bevi l'acqua del rubinetto.
Insieme a te...
19/02
PESARO2024, UNA TASK FORCE DI MARCHE MULTISERVIZI IN CAMPO PER UNA CITTA’ PIU’ BELLA E PULITA

Rafforzato il servizio dei cantonieri di quartiere

13/02
ECOISOLE NELLA ZTL, 8.000 ACCESSI AI CASSONETTI INTELLIGENTI IN UNA SETTIMANA

06/02
MMS supera con i 12 anni di anticipo l'obiettivo UE sul tasso di riciclo complessivo della raccolta differenziata

Report "Sulle Tracce dei Rifiuti"

Generico
La Sostenibilità
Insieme a te...
Pronto intervento Acqua 800.894.406 Attivo 24 ore su 24
  • campagna-acquacorrente
  • depuratoreA5 2013 web
  • potabilizzatoreA5 2013 web

Acqua

In questo settore l'attività di Marche Multiservizi consiste nella gestione del Servizio Idrico Integrato (SII) costituito, ai sensi della legge 36/94 (Legge Galli) "dall'insieme dei servizi pubblici di captazione, adduzione e distribuzione di acqua ad usi civili, di fognatura e di depurazione delle acque reflue".

  • Vocabolario rifiuti_agg agosto2018_WEB
  • Pieghevole CdR Pesaro

Ambiente

Marche Multiservizi opera nei servizi ambientali coprendo l'intero ciclo della gestione dei rifiuti nel territorio servito.

Pronto intervento Gas 800.894.405 Attivo 24 ore su 24

Energia

Marche Multiservizi gestisce l'attività di distribuzione del gas metano.L'attività di distribuzione del gas comprende le operazioni di trasporto di gas naturale attraverso reti di gasdotti locali, di proprietà pubblica, per la consegna ai clienti finali.

Trova subito
il tuo Comune!
  • Comuni
  • Comuni
  • Comuni
  • Comuni
  • Comuni

Comuni

Scopri, in questa sezione, i servizi pensati per te e per l’ambiente in cui vivi: inserendo il nome del tuo Comune potrai consultare documenti, trovare le sedi sul territorio e verificare tutti i servizi all’utente di Marche Multiservizi.

Chi siamo

Marche Multiservizi è una multiutility che opera nei servizi di pubblica utilità, in particolare nella gestione di:

  • ciclo idrico integrato
  • servizi di igiene ambientale
  • distribuzione del gas metano.

La società costituisce la prima multiutility nella Regione Marche sia per volume d'affari che per dimensioni industriali e la prima fusione a livello regionale tra aziende operanti nel settore dei servizi pubblici locali.

Dove siamo

ll territorio in cui Marche Multiservizi opera comprende quasi integralmente la provincia di Pesaro Urbino. La popolazione servita conta circa 300.000 abitanti.

Sede e contatti

Indirizzo: Via dei Canonici 144, 61122 Pesaro (PU)
Numero Verde: 800 600 999
(da lunedì a sabato 08:30-13:30 - martedì e giovedì 14:30-17:00)

Centralino: 0721 6991
Fax: 0721 699 300
e-mail: info@gruppomarchemultiservizi.it

Sportellimms

Marche Multiservizi mette a disposizione una rete di 18 sportelli, presso i quali rivolgersi per le pratiche principali riguardo ai servizi gestiti.

Centri di Raccolta Differenziata

I Centri di Raccolta Differenziata sono aree presidiate in cui è possibile conferire diversi materiali per avviarli al recupero o ad un corretto smaltimento.

Sostenibilità

Marche Multiservizi sviluppa e promuove politiche di Responsabilità Sociale per costruire un modello di impresa sempre più orientata allo sviluppo sostenibile, in quanto considera la sostenibilità un fattore di miglioramento della competitività ed un elemento strategico e culturale del proprio sviluppo industriale.

Nel quotidiano Marche Multiservizi opera ricercando sia l'equilibrio tra gli obiettivi economici, di qualità e ambientali che la soddisfazione delle aspettative legittime dei portatori di interesse (stakeholder), favorendo in questo modo anche lo sviluppo del territorio in cui opera.

Fornitori

Marche Multiservizi e i suoi partners.

 

  • Il sistema acquisti e la qualificazione fornitori
  • I bandi di gara ed i relativi esiti

 

AL VIA I LAVORI PER IL RIFACIMENTO DEL COLLETTORE FOGNARIO PONTE ARMELLINA-CANARECCHIA
News

AL VIA I LAVORI PER IL RIFACIMENTO DEL COLLETTORE FOGNARIO PONTE ARMELLINA-CANARECCHIA

02/02/2024

AL VIA I LAVORI PER IL RIFACIMENTO DEL COLLETTORE FOGNARIO PONTE ARMELLINA-CANARECCHIA, PROGETTAZIONE AVVIATA NEL 2016 PER UN INVESTIMENTO DA 5,6 MLN DI EURO DI CUI 1,7 MLN DI FONDI PNRR

Ulteriore tassello della strategia ‘Più collettori, Meno depuratori’ avviata nel 2009 per ottimizzare la gestione della depurazione nel territorio. Il presidente di MMS Andrea Pierotti: “Realizzeremo 7 km di nuova condotta sanando le criticità del sistema fognario e dando risposta alla procedura di infrazione comunitaria avviata nel 2014”

Si avvia verso la fase finale un percorso iniziato nel 2009 e che porterà al completo rifacimento di 7 chilometri del collettore fognario da Ponte Armellina (Petriano) a Canarecchia (Vallefoglia), dando così risposta alle criticità depurative della zona e sanando la procedura di infrazione comunitaria del 2014 in materia di depurazione. Nei prossimi giorni partiranno i lavori, realizzati da Marche Multiservizi, per un importo di circa 5,6 milioni di euro: 1,7 milioni dei quali finanziati con fondi Pnrr.

La strategia “Più collettori, Meno depuratori”. La condotta, realizzata a fine anni ’80 dagli enti pubblici locali territoriali con i fondi Fio della Regione Marche, è stata posata per l’intero percorso lungo l’alveo del torrente Apsa e, di conseguenza, esposta ai danni delle piene quali interruzioni e/o otturazioni. Forti criticità strutturali hanno iniziato a manifestarsi dagli inizi degli anni 2000 tanto che ad oggi la condotta risulta gravemente ammalorata sull’intero tracciato. Il rifacimento del collettore, che insiste principalmente sul territorio di Petriano, rientra in una progettualità messa in campo da Marche Multiservizi sin dal 2009, per efficientare la gestione della depurazione nel territorio, basata sulla riduzione dei piccoli depuratori ed il graduale collettamento di tutte le aree limitrofe attraverso la riqualificazione e l’ammodernamento dei collettori esistenti. Il progetto complessivo è stato portato avanti a stralci funzionali sulla base delle disponibilità conseguenti alla pianificazione dell’Aato e ha visto, tra le altre cose, il potenziamento del depuratore di Montecchio che oggi serve circa 30.000 abitanti e la dismissione di quattro piccoli depuratori (Molino Ruggeri, Apsella, Bottega e Montelabbate). Nello specifico la progettazione del rifacimento del collettore fognario di Petriano, a servizio dell’abitato del Gallo, è partita nel 2016 e contestualmente è partito il percorso autorizzativo che, purtroppo, è stato rallentato dall’emergenza sanitaria Covid-19. I lavori, che salvo imprevisti si completeranno in meno di un anno e mezzo, sono stati finanziati in parte con fondi del Pnrr mentre la restante parte rientra nel recupero tariffario che sarà effettuato nei prossimi 40 anni.

“E’ un’opera importante perché attesa da oltre 40 anni su cui ho iniziato a lavorare 10 anni fa, appena insediatomi, per avviare la fase progettuale – spiega il sindaco di Petriano Davide Fabbrizioli – Ringrazio Marche Multiservizi perché ha compreso la necessità dell’opera e, insieme agi uffici dell’Aato e di concerto con l’amministrazione comunale, dal 2016 ha avviato l’iter autorizzativo. Anche a causa del Covid-19 si sono allungati un po’ i tempi ma oggi finalmente possiamo partire con i lavori che porteranno al completamento dei lavori entro un anno e mezzo circa. Dopo tanti anni che i cittadini ritrovano in bolletta la quota della depurazione finalmente partiamo con i lavori per realizzare la nuova condotta”.

“Grazie a questo intervento Marche Multiservizi realizzerà una nuova conduttura fognaria di 7 km che, collegandosi al collettore esistente, consentirà di convogliare il refluo raccolto al nuovo polo depurativo di Montecchio, recentemente oggetto di lavori di potenziamento, sanando le criticità dell’attuale sistema fognario – spiega il presidente di Marche Multiservizi Andrea Pierotti - Si tratta di un grosso investimento dì 5,6 milioni di euro grazie al quale andremo anche a sanare l’infrazione attribuita dalla Comunità europea sul trattamento delle acque reflue urbane, nel 2014, per l’agglomerato Gallo-Cappone”.

News & Media