I valori dell’acqua Scopri Buona, controllata e garantita:
l’acqua del nostro rubinetto!
Pronto intervento gas 800.894.405
acqua 800.894.406
Attivo 24 ore su 24
Servizio Telefonico Clienti 800 600 999

Da lun a sab, 8:30-13:30
mar e gio, 14:30-17:00
Indirizzo Posta Elettronica Certificata:
info@pec.gruppomarchemultiservizi.it

sportellomms on line

Inserisci i tuoi dati per accedere ai servizi dello sportellomms on line e usufruire di bollettaNET

I nostri servizi...

siamo con te in tante attività quotidiane offrendo servizi indispensabili

Siamo dove sei tu...

operiamo con l'obiettivo primario della vicinanza al territorio

Proteggiamo il tuo ambiente...

consideriamo la tutela del territorio una ricchezza da salvaguardare

Trasmettiamo valori...

ci impegniamo quotidianamente con responsabilità in tutto quello che facciamo

Video
Riduci l'uso della plastica. Bevi l'acqua del rubinetto.
Insieme a te...
11/04
MMS: due giorni di visite con gli studenti per promuovere e diffondere i valori dell’economia circolare e dello sviluppo sostenibile

05/04
MARCHE MULTISERVIZI: POSSIBILI DISAGI CAUSA SCIOPERO

Giovedì 11 aprile

23/03
MMS AL LAVORO PER L’AMMODERNAMENTO DELLA RETE FOGNARIA DI VIA SAN FRANCESCO A PESARO

Generico
La Sostenibilità
Insieme a te...
Pronto intervento Acqua 800.894.406 Attivo 24 ore su 24
  • campagna-acquacorrente
  • depuratoreA5 2013 web
  • potabilizzatoreA5 2013 web

Acqua

In questo settore l'attività di Marche Multiservizi consiste nella gestione del Servizio Idrico Integrato (SII) costituito, ai sensi della legge 36/94 (Legge Galli) "dall'insieme dei servizi pubblici di captazione, adduzione e distribuzione di acqua ad usi civili, di fognatura e di depurazione delle acque reflue".

  • Vocabolario rifiuti_agg agosto2018_WEB
  • Pieghevole CdR Pesaro

Ambiente

Marche Multiservizi opera nei servizi ambientali coprendo l'intero ciclo della gestione dei rifiuti nel territorio servito.

Pronto intervento Gas 800.894.405 Attivo 24 ore su 24

Energia

Marche Multiservizi gestisce l'attività di distribuzione del gas metano.L'attività di distribuzione del gas comprende le operazioni di trasporto di gas naturale attraverso reti di gasdotti locali, di proprietà pubblica, per la consegna ai clienti finali.

Trova subito
il tuo Comune!
  • Comuni
  • Comuni
  • Comuni
  • Comuni
  • Comuni

Comuni

Scopri, in questa sezione, i servizi pensati per te e per l’ambiente in cui vivi: inserendo il nome del tuo Comune potrai consultare documenti, trovare le sedi sul territorio e verificare tutti i servizi all’utente di Marche Multiservizi.

Chi siamo

Marche Multiservizi è una multiutility che opera nei servizi di pubblica utilità, in particolare nella gestione di:

  • ciclo idrico integrato
  • servizi di igiene ambientale
  • distribuzione del gas metano.

La società costituisce la prima multiutility nella Regione Marche sia per volume d'affari che per dimensioni industriali e la prima fusione a livello regionale tra aziende operanti nel settore dei servizi pubblici locali.

Dove siamo

ll territorio in cui Marche Multiservizi opera comprende quasi integralmente la provincia di Pesaro Urbino. La popolazione servita conta circa 300.000 abitanti.

Sede e contatti

Indirizzo: Via dei Canonici 144, 61122 Pesaro (PU)
Numero Verde: 800 600 999
(da lunedì a sabato 08:30-13:30 - martedì e giovedì 14:30-17:00)

Centralino: 0721 6991
Fax: 0721 699 300
e-mail: info@gruppomarchemultiservizi.it

Sportellimms

Marche Multiservizi mette a disposizione una rete di 18 sportelli, presso i quali rivolgersi per le pratiche principali riguardo ai servizi gestiti.

Centri di Raccolta Differenziata

I Centri di Raccolta Differenziata sono aree presidiate in cui è possibile conferire diversi materiali per avviarli al recupero o ad un corretto smaltimento.

Sostenibilità

Marche Multiservizi sviluppa e promuove politiche di Responsabilità Sociale per costruire un modello di impresa sempre più orientata allo sviluppo sostenibile, in quanto considera la sostenibilità un fattore di miglioramento della competitività ed un elemento strategico e culturale del proprio sviluppo industriale.

Nel quotidiano Marche Multiservizi opera ricercando sia l'equilibrio tra gli obiettivi economici, di qualità e ambientali che la soddisfazione delle aspettative legittime dei portatori di interesse (stakeholder), favorendo in questo modo anche lo sviluppo del territorio in cui opera.

Fornitori

Marche Multiservizi e i suoi partners.

 

  • Il sistema acquisti e la qualificazione fornitori
  • I bandi di gara ed i relativi esiti

 

GIORNATA MONDIALE DELL’ACQUA
News

GIORNATA MONDIALE DELL’ACQUA

22/03/2024

UNA NUOVA CASETTA DELL’ACQUA A GRADARA. L’INAUGURAZIONE IN OCCASIONE DELLA GIORNATA MONDIALE DELL’ACQUA PER LANCIARE UN FORTE MESSAGGIO DI SOSTENIBILITA’ AMBIENTALE E DI CONTRASTO AGLI SPRECHI DELLA RISORSA IDRICA

Inaugurata a Gradara, in via Bologna, una nuova Casetta dell’Acqua realizzata da Adriatica Acque con il contributo di Aato 1 Marche Nord ed in collaborazione con Marche Multiservizi e l’amministrazione comunale. L’iniziativa, che si è tenuta questa mattina alla presenza, tra gli altri oltre che dell’assessore all’Ambiente Arianna Denti, del vicesindaco Thomas Lenti e del presidente di Marche Multiservizi Andrea Pierotti, anche degli alunni e degli insegnanti della scuola primaria ‘Gino Strada’, cade in occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua ed acquisisce dunque un valore ancora più simbolico.

Si potrà accedere all’acqua erogata dalla Casetta con monete (5 centesimi per ogni litro d’acqua) o con apposita tessera in vendita (la tessera ha un costo di 5 euro con precaricati 40 litri di acqua mentre le successive ricariche si potranno eseguire direttamente alla Casetta dell’Acqua). Al momento dell’erogazione si potrà scegliere tra acqua liscia, refrigerata e frizzante. La qualità dell’acqua è garantita da oltre 160 analisi giornaliere effettuate dal Laboratorio Analisi di Marche Multiservizi nel territorio servito. Le Casette dell’Acqua sono un alleato importante nella sfida per la sostenibilità: riducono il consumo di bottiglie di plastica, evitano le emissioni di C02 in atmosfera derivanti dal loro trasporto e dal loro recupero e, allo stesso tempo, danno la possibilità di bere un’acqua buona, sicura ed anche ‘economica’. “L’amministrazione comunale di Gradara è da sempre vicina ai temi legati alla sostenibilità ambientale – spiega l’assessore Denti - Il percorso è iniziato dando un segnale forte con l’introduzione del porta a porta su tutto il territorio comunale. Sono tante le buone pratiche che si possono mettere in campo a tutela dell’ambiente ed ora grazie alla collaborazione con Marche Multiservizi lo facciamo con l’inaugurazione della seconda casetta dell’acqua nel nostro Comune per dare un ulteriore spinta alla sostenibilità. Si potrà bere acqua senza dover più utilizzare bottiglie di plastica. L’auspicio è di poterne sempre più fare a meno e diventare plastic-free”.

“Bere l’acqua del rubinetto o delle Casette dell’Acqua è sicuro perché lo certificano le oltre 160 analisi effettuate ogni giorno – spiega il presidente di Marche Multiservizi Andrea Pierotti – E’ ecologico perché consente di ridurre la produzione di bottiglie di plastica e dei relativi imballaggi ed è economico perché un litro d’acqua costa molto meno rispetto a quelle acquistabili al supermercato. Oggi, in occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua, da Gradara lanciamo un messaggio di sostenibilità e di contrasto degli sprechi della risorsa idrica”. Per dare un’ulteriore spinta alla sostenibilità ed agevolare l’utilizzo della Casetta dell’Acqua al termine dell’iniziativa sono state donate ai partecipanti e ai bambini borracce e cestini con sei bottiglie di vetro ciascuno.

La Giornata Mondiale dell’Acqua

Marche Multiservizi gestisce il Servizio Idrico, dal prelievo alla potabilizzazione e distribuzione, dai sistemi fognari fino alla depurazione. Negli ultimi anni ha effettuato investimenti ingenti adottando soluzioni tecnologiche innovative che consentono di tutelare la risorsa, seguendo la strategia aziendale che oggi è in linea con gli obiettivi dell'Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile dell’ONU. L’Azienda prevede investimenti complessivi per oltre 150 milioni di euro nel quinquennio 2022-2026, di cui circa 43 destinati al ciclo idrico integrato. Da sempre in prima linea per la tutela dell’oro blu, Marche Multiservizi aderisce anche quest’anno alla Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita dalle Nazioni Unite e che ricorre ogni 22 marzo, cogliendo l’occasione per sensibilizzare tutti sull’importanza di ridurre gli sprechi e adottare comportamenti virtuosi. Anche quest’anno, a causa della scarsità delle piogge, si teme un’estate siccitosa. Il fabbisogno di acqua potabile nel pesarese è di 1200 litri al secondo, assicurati all’80% da acque di superficie captate da 600 punti di prelievo, la restante parte viene invece dai pozzi di profondità. Se però mancano la pioggia o la neve queste fonti dove attingere vanno in difficoltà e la loro ricarica viene meno. A questo va aggiunto anche un calo della portata delle sorgenti. Questa fotografia della situazione nel territorio mostra come ci sia bisogno di risposte strutturali alla richiesta di acqua potabile. La crisi idrica rende tutti più consapevoli dell’importanza di questa risorsa che deve essere preservata e i cambiamenti climatici ci dicono che non possiamo più attendere oltre.

News & Media