I valori dell’acqua Scopri Buona, controllata e garantita:
l’acqua del nostro rubinetto!
Pronto intervento gas 800.894.405
acqua 800.894.406
Attivo 24 ore su 24
Servizio Telefonico Clienti 800 600 999

Da lun a sab, 8:30-13:30
mar e gio, 14:30-17:00
Indirizzo Posta Elettronica Certificata:
info@pec.gruppomarchemultiservizi.it

sportellomms on line

Inserisci i tuoi dati per accedere ai servizi dello sportellomms on line e usufruire di bollettaNET

I nostri servizi...

siamo con te in tante attività quotidiane offrendo servizi indispensabili

Siamo dove sei tu...

operiamo con l'obiettivo primario della vicinanza al territorio

Proteggiamo il tuo ambiente...

consideriamo la tutela del territorio una ricchezza da salvaguardare

Trasmettiamo valori...

ci impegniamo quotidianamente con responsabilità in tutto quello che facciamo

Video
Riduci l'uso della plastica. Bevi l'acqua del rubinetto.
Insieme a te...
19/02
PESARO2024, UNA TASK FORCE DI MARCHE MULTISERVIZI IN CAMPO PER UNA CITTA’ PIU’ BELLA E PULITA

Rafforzato il servizio dei cantonieri di quartiere

13/02
ECOISOLE NELLA ZTL, 8.000 ACCESSI AI CASSONETTI INTELLIGENTI IN UNA SETTIMANA

06/02
MMS supera con i 12 anni di anticipo l'obiettivo UE sul tasso di riciclo complessivo della raccolta differenziata

Report "Sulle Tracce dei Rifiuti"

Generico
La Sostenibilità
Insieme a te...
Pronto intervento Acqua 800.894.406 Attivo 24 ore su 24
  • campagna-acquacorrente
  • depuratoreA5 2013 web
  • potabilizzatoreA5 2013 web

Acqua

In questo settore l'attività di Marche Multiservizi consiste nella gestione del Servizio Idrico Integrato (SII) costituito, ai sensi della legge 36/94 (Legge Galli) "dall'insieme dei servizi pubblici di captazione, adduzione e distribuzione di acqua ad usi civili, di fognatura e di depurazione delle acque reflue".

  • Vocabolario rifiuti_agg agosto2018_WEB
  • Pieghevole CdR Pesaro

Ambiente

Marche Multiservizi opera nei servizi ambientali coprendo l'intero ciclo della gestione dei rifiuti nel territorio servito.

Pronto intervento Gas 800.894.405 Attivo 24 ore su 24

Energia

Marche Multiservizi gestisce l'attività di distribuzione del gas metano.L'attività di distribuzione del gas comprende le operazioni di trasporto di gas naturale attraverso reti di gasdotti locali, di proprietà pubblica, per la consegna ai clienti finali.

Trova subito
il tuo Comune!
  • Comuni
  • Comuni
  • Comuni
  • Comuni
  • Comuni

Comuni

Scopri, in questa sezione, i servizi pensati per te e per l’ambiente in cui vivi: inserendo il nome del tuo Comune potrai consultare documenti, trovare le sedi sul territorio e verificare tutti i servizi all’utente di Marche Multiservizi.

Chi siamo

Marche Multiservizi è una multiutility che opera nei servizi di pubblica utilità, in particolare nella gestione di:

  • ciclo idrico integrato
  • servizi di igiene ambientale
  • distribuzione del gas metano.

La società costituisce la prima multiutility nella Regione Marche sia per volume d'affari che per dimensioni industriali e la prima fusione a livello regionale tra aziende operanti nel settore dei servizi pubblici locali.

Dove siamo

ll territorio in cui Marche Multiservizi opera comprende quasi integralmente la provincia di Pesaro Urbino. La popolazione servita conta circa 300.000 abitanti.

Sede e contatti

Indirizzo: Via dei Canonici 144, 61122 Pesaro (PU)
Numero Verde: 800 600 999
(da lunedì a sabato 08:30-13:30 - martedì e giovedì 14:30-17:00)

Centralino: 0721 6991
Fax: 0721 699 300
e-mail: info@gruppomarchemultiservizi.it

Sportellimms

Marche Multiservizi mette a disposizione una rete di 18 sportelli, presso i quali rivolgersi per le pratiche principali riguardo ai servizi gestiti.

Centri di Raccolta Differenziata

I Centri di Raccolta Differenziata sono aree presidiate in cui è possibile conferire diversi materiali per avviarli al recupero o ad un corretto smaltimento.

Sostenibilità

Marche Multiservizi sviluppa e promuove politiche di Responsabilità Sociale per costruire un modello di impresa sempre più orientata allo sviluppo sostenibile, in quanto considera la sostenibilità un fattore di miglioramento della competitività ed un elemento strategico e culturale del proprio sviluppo industriale.

Nel quotidiano Marche Multiservizi opera ricercando sia l'equilibrio tra gli obiettivi economici, di qualità e ambientali che la soddisfazione delle aspettative legittime dei portatori di interesse (stakeholder), favorendo in questo modo anche lo sviluppo del territorio in cui opera.

Fornitori

Marche Multiservizi e i suoi partners.

 

  • Il sistema acquisti e la qualificazione fornitori
  • I bandi di gara ed i relativi esiti

 

Raccolta rifiuti, una città più bella e accogliente con le ecoisole informatizzate
News

Raccolta rifiuti, una città più bella e accogliente con le ecoisole informatizzate

04/12/2023

RACCOLTA RIFIUTI, UNA CITTÀ PIÙ BELLA E ACCOGLIENTE CON LE ECOISOLE INFORMATIZZATE: DAL 5 FEBBRAIO I CASSONETTI INTELLIGENTI PRENDERANNO IL POSTO DEL PORTA A PORTA NEL CENTRO STORICO

Al via la campagna informativa di Marche Multiservizi e Comune di Pesaro per illustrare il nuovo modello di conferimento dei rifiuti: in programma 3 assemblee pubbliche, si parte mercoledì 20 dicembre alle ore 18:30 nella sala del Consiglio comunale

Dal 5 febbraio 2024 il centro storico di Pesaro abbandonerà il sistema di raccolta differenziata porta a porta: il modello con le isole ecologiche informatizzate infatti si amplierà a tutta l’area Ztl. Alle attuali 6 ecoisole, già attive da poco più di un anno in un quadrante del centro (che comprende le vie Nobili, Del Moro, G.Bruno, A.Spada, Morselli e Borgomozzo), se ne aggiungeranno 17 per un totale di 23 ‘cassonetti intelligenti’ per il conferimento dei rifiuti all’interno della zona traffico limitato. Le utenze coinvolte passeranno dalle attuali 1.000 a circa 4.000. Si completa così il progetto di rinnovo del sistema di raccolta rifiuti all’interno del centro storico deciso dall’Amministrazione comunale in collaborazione con Marche Multiservizi con l’obiettivo di aumentare la separazione dei rifiuti e recuperare quantità sempre maggiori di materiali riciclabili, che sono risorse preziose per l’ambiente.

Il sindaco di Pesaro Matteo Ricci: “La sperimentazione è andata bene, quindi possiamo ufficialmente annunciare che a partire dal 5 febbraio 2024 tutto il centro storico avrà le ecoisole. Siamo una città che investe sempre più sulla bellezza, quindi saranno cassonetti nuovi, intelligenti, di design, tra i più belli in Italia. Perfettamente in armonia con il centro storico, che in occasione dell’anno della Capitale italiana della cultura sarà ancora più organizzato e pulito. In questi anni il porta a porta è stato molto importante, perché ha stimolato le persone a fare la raccolta differenziata. Ora la scelta delle ecoisole smart ha lo scopo di aumentare ancora di più la quantità della raccolta differenziata e di migliorarne la qualità. Ringrazio MMS per il lavoro fatto in questi anni, e per quello che farà, sempre in collaborazione con gli uffici comunali”.

“Le ecoisole informatizzate consentono di superare il sistema di raccolta porta a porta e la conseguente presenza dei sacchetti in strada grazie ad un sistema di conferimento dei rifiuti più flessibile che agevola i cittadini senza però ridurre la quantità e la qualità della raccolta differenziata - spiegano Andrea Pierotti e Mauro Tiviroli, presidente e amministratore delegato di Marche Multiservizi -. La sperimentazione è andata bene con 170.000 conferimenti di rifiuti in un anno e tanti riscontri positivi tra i cittadini per il maggior decoro urbano ottenuto. In tal senso sono state molte le richieste dei residenti sui tempi di estensione del nuovo servizio anche alle altre zone del centro storico. Un investimento importante per la nostra azienda che facciamo, di concerto con l’amministrazione comunale, con la convinzione che porterà ad un miglioramento del decoro della città che così potrà presentarsi ancora più bella e accogliente all’appuntamento di Pesaro 2024”.

Enzo Belloni, assessore all’Operatività del Comune di Pesaro, ha ricordato le fasi del progetto: “Un anno fa abbiamo avviato la sperimentazione perché non ci piaceva vedere i sacchetti lasciati nelle vie del centro storico, soprattutto nelle ore serali della passeggiata. L’abbiamo fatto raccogliendo un invito fatto anche dal Consiglio comunale che chiedeva di modificare il tipo di raccolta nel centro. Sapevamo potesse essere complicato, ma c’è stata sin da subito una riposta molto positiva dei cittadini. Grazie quindi ai pesaresi che hanno accolto in maniera civile ed educata il nuovo tipo di raccolta. Le difficoltà avute sono state più che altro relative alla sosta in centro storico; abbiamo cercato di rispondere attrezzando dei posti galli riservati ai residenti, fuori dalla ztl. Un plauso anche a MMS per il lavoro fatto e per quello che farà, è un segnale importante per il decoro di Pesaro”.

La road map. Le nuove isole ecologiche informatizzate entreranno in funzione lunedì 22 gennaio 2024 mentre l’ultimo giorno di raccolta con il porta a porta sarà sabato 3 febbraio. Per due settimane verranno mantenuti entrambi i metodi di conferimento dei rifiuti così da agevolare i cittadini nell’adeguamento al nuovo modello di raccolta. Da lunedì 5 febbraio invece i rifiuti nel centro storico potranno essere conferiti solo tramite le ecoisole intelligenti.

La Carta Smeraldo. Alle ecoisole intelligenti si potrà accedere solo tramite la Carta Smeraldo ritirabile nelle giornate del 18-19-20-22-23 Gennaio dalle ore 10 alle ore 19 presso la sede del Quartiere 1 – Centro Storico in via Gavardini 10. Al di fuori di quelle date per ritirare la tessera sarà necessario recarsi allo Sportello Clienti di MMS in via Mario del Monaco. Potranno ritirare la Carta Smeraldo tutte le utenze domestiche e non domestiche situate all’interno del perimetro della Ztl: dovrà presentarsi l’intestatario dell’utenza Tari o famigliare convivente per le prime e i legali rappresentanti della ditta nel secondo caso. Entrambi potranno delegare ad un’altra persona previa compilazione di apposito modulo.

La campagna informativa. Per informare i cittadini e condividere con loro la nuova modalità di raccolta dei rifiuti nel centro storico Marche Multiservizi, di concerto con l’amministrazione comunale, avvierà una campagna informativa che prevede tre assemblee pubbliche che si terranno nella sala del Consiglio comunale di Pesaro alle ore 18:30 il 20 dicembre 2023, il 17 gennaio 2024 ed il 30 gennaio 2024. Nelle prossime settimane verrà inoltre consegnata a tutte le utenze coinvolte una lettera che spiegherà le novità introdotte con il nuovo metodo di raccolta ed illustrerà come e quando ritirare la Carta Smeraldo.

Le isole ecologiche intelligenti rappresentano un importante strumento di supporto alla raccolta di tutte le tipologie di rifiuti: si tratta di raggruppamenti di contenitori, che consentono di effettuare in un unico luogo la raccolta separata di carta e cartone (blu), plastica e lattine (giallo), vetro (verde), organico (marrone) e indifferenziato (grigio). Una volta passata la tessera magnetica sopra il lettore le nuove ecoisole si apriranno, per ricevere il rifiuto, azionando il pedale.

News & Media